CAMPANIA, PECHINO

Rafforzare la cooperazione per un'innovazione intelligente e sostenibile

20 - 21 OTTOBRE 2021 | EDIZIONE ONLINE

Previous
Next

Il Sino Italian Exchange Event- SIEE è l’evento annuale che la Regione Campania, in collaborazione con la Beijing Association for Science and Technology-BAST, dedica all’internazionalizzazione dei sistemi regionali di ricerca ed impresa attraverso una consolidata azione di cooperazione bilaterale che coinvolge imprese innovative, start-up, centri di ricerca e università nella costruzione di partenariati scientifici, tecnologici e commerciali tra Napoli e Pechino.

La XIV edizione del SIEE si terrà interamente on-line dal 20 al 21 ottobre 2021. Al centro dell’edizione 2021, che vedrà ancora una volta protagonista l’intero ecosistema campano della ricerca e dell’innovazione, ci saranno i temi legati ai nuovi sistemi di trasporto intelligenti, alla trasformazione digitale dei processi industriali, ai nuovi cicli di vita dei materiali nell’economia circolare, anche nel quadro delle nuove sfide della transizione digitale e green.

Inoltre, un digital roadshow darà l’opportunità a 10 imprese (5 da Pechino e 5 dalla Regione Campania) di verificare, grazie alla valutazione di esperti,  la possibilità di intraprendere un percorso di softlanding sul mercato italiano o cinese.
Il SIEE 2021 è organizzato dalla Città della Scienza, in collaborazione con Campania Digital Innovation Hub, ANFIA-Associazione Nazionale Filiera Industria Automobilistica e Sviluppo Campania.

REGISTRAZIONE

20 OTTOBRE | 9.00-9:45 > SIEE: SESSIONE ISTITUZIONALE

9.00-10:15 > [15:00-16:15 ora cinese]

SESSIONE DI APERTURA DEL SIEE 2021

Chair: Anne-Marie Bruyas, Responsabile delle Relazioni Internazionali, Fondazione IDIS-Città della Scienza

Riccardo Villari, Presidente di Città della Scienza
Sun Chengyong, Consigliere Scientifico dell’Ambasciata della Repubblica Popolare Cinese in Italia
Alessandra Guidi, Addetta Scientifica, Ambasciata d’Italia a Pechino
Liu Xiaokan, Vice-Presidente della Beijing Association for Science and Technology
Valeria Fascione, Assessore alla Ricerca, Innovazione e Start-up della Regione Campania

KEYNOTE SPEECHES
DIGITALIZZAZIONE E SOSTENIBILITÀ: LE NUOVE SFIDE PER IL FUTURO
Le tecnologie digitali stanno cambiando profondamente la nostra vita quotidiana e stanno costantemente trasformando il nostro mondo. Questa transizione digitale deve andare di pari passo con una transizione ecologica, offrendo soluzioni più sostenibili: efficienti per l’uso delle risorse, circolari e neutre dal punto di vista climatico. I due relatori forniranno una panoramica su come la ricerca e l’innovazione stanno contribuendo a questa sfida.

Yu Xingzhi, Direttore del Dipartimento di ingegneria dei sistemi e microonde, 12° Istituto di Ricerca del China Electronics Technology Group Corporation

– Luigi Nicolais, Presidente del Campania DIH, Coordinatore del Comitato Scientifico di Città della Scienza

PAUSA (15′)

20 OTTOBRE | 10.30-12.30 > INNOVATION ENTREPRENEURSHIP ROADSHOW

10.30-12.30 > [4:30-6:30 ora cinese]

INNOVATIVE ENTREPRENEURSHIP ROADSHOW
Il digital roadshow darà l’opportunità a 10 imprese (5 da Pechino e 5 dalla Regione Campania) di avere un incontro di pre-assessment dei propri progetti di business in Cina o in Italia, con un comitato di mentoring per ricevere consigli, linee guida e indicazioni per intraprendere un percorso di soft-landing sul mercato italiano o cinese.

Moderatore: Mariano Iadanza, Senior Expert Internazionalizzazione, Fondazione IDIS-Città della Scienza

– Introduzione al roadshow
Donato Parrinello, Project Manager, Attrazione Investimenti esteri, Invitalia: Opportunità di softlanding in Italia 

Opportunità di softlanding in Cina 


Entrepreneurship roadshow

Ogni intervista dura 10 minuti; si alternano progetti italiani e cinesi

– Annalisa Mocerino, Chief Marketing Officer of Vactis

– Liu Dong, CEO of Cyber AI Technology Co.,Ltd
– Michele Vitale, Quality Manager di Optosmart
– Xu Xinzhou, Founder of Beijing Yulu Environment Science&Technology Co.,Ltd
– Alberto Mennella, Innovation Manager of Top View
Qian Zhengdao, Deputy General of Chinese Academy of Science Century Green-United Ecological Environment Co.,Ltd
– Francesco Giannattasio, Sales manager of SAF
– Ren Chengmao, Chairman of Beijing Honge Sky Technology Co.,Ltd

Gianni Porciani, Legal Representative of OPUS Automazione

– Liu Mingze, Marketing Director of  Geshi Intelligent Technology (Beijing) Co.,Ltd


5 imprese cinesi

Comitato di Mentoring Italiano
Francesco Castagna, imprenditore, innovation & startup ecosystem expert, SMS Engineering
Roberto Luzi Crivellini, avvocato co-fondatore di Legalmondo
Paolo Fiorentino, Senior Innovation Manager, AGILAE
Caterina Meglio, fondatrice e CEO di Materias
Diego Mensitieri, esperto strategia e sviluppo imprenditoriale a Cross Hub
Donato Parrinello, Project Manager su Attrazione degli investimenti esteri ad Invitalia

Comitato di Mentoring Cinese
Ding Hongwei, Chairman of One Venture Capital (Beijing) Investment Management Co., LTD
Yang Qianxin, Chairman and President of Zhonghai Jinke International Investment Co., LTD
Xu Yong, Partner of Xinjian Hongman Fund Management (Beijing) Co., Ltd
Bo Sheng, CEO of Beijing Lezhi Technology Co., Ltd and Partner of Chain Stone Capital
Qi Lingfeng, Chairman of Dingxin Huijin (Beijing) Investment Management Co., Ltd
Yu Jiangchuan, Partner of Sea Shell Capital

21 OTTOBRE | 9:00-11.00 > FOCUS 1: SMART AND SUSTAINABLE MOBILITY

9:00-11.00 > [3:00-5:00 ora cinese]

SEMINARIO DI NETWORKING 1 – MOBILITÀ INTELLIGENTE E SOSTENIBILE
organizzato in partenariato con ANFIA

Il settore dei Trasporti si sta trasformando per rispondere agli obiettivi di sostenibilità ambientale sempre più forti in tutti i settori dell’economia, in particolare sul tema della riduzione delle emissioni di gas a effetto serra. Tra le nuove sfide ci sono l’ottimizzazione dei sistemi di trasporto, la riduzione del peso del vettore e l’utilizzo di fonti energetiche verdi. La sessione introdurrà le prospettive e gli ultimi sviluppi dei veicoli e strade intelligenti che formeranno le città del futuro. La sessione è co-organizzata con ANFIA, l’associazione nazionale del settore automobilistico industriale.


Chair: Serena Geraci, Relazioni Istituzionali ANFIA


Intervento introduttivo su strategie e progresso scientifico 
Giovanni Fabozzi, Coordinatore del Piano strategico di sviluppo Borgo 4.0, ANFIA: Borgo 4.0, Iniziativa pubblico-privato regionale per una mobilità intelligente e sostenibile
Zou Ying, Vice-direttore Dipartimento S&T, Beijing Municipal Commission of Transport: Garantire lo sviluppo sostenibile della guida autonoma

Approfondimenti sulle applicazioni esistenti e best practices

Luigi Ferrigno, Responsabile Scientifico ANFIA, Università di Cassino e del Lazio Meridionale: Piattaforma tecnologica Borgo 4.0 e le applicazioni di smart road
Zhu Yuechen, Direttore di progetto Beijing Urban Construction Design & Development Group Co., Limited: Utilizzo dell’energia ad idrogeno per la linea ferroviaria Men Da a Pechino
Giordano Michele, Dirigente di ricerca, IPCB-Consiglio Nazionale delle Ricerche: Sistemi integrati di Tecnologie ibride per veicoli leggeri ed efficienti

Fan Mingyu,Senior Engineer of Meituan Unmanned Distribution Department: Focus on Automatic driving logistics distribution direction
Anita Fiorentino, Advanced technology & pre-development programs, Stellantis: il progetto F-Mobility-Borgo 4.0 per la diffusione dei veicoli elettrici 

Liu Yi, Vice-Presidente, Aulton New Energy Vehicle Technology Co., Ltd.: Rifornimento e uso ottimale delle batterie elettriche
Claudio Voto, Senior Manager Aeronautics, Distretto Aerospaziale Campano (DAC) : Urban Air Mobility nella città metropolitana di Napoli

21 OTTOBRE | 9:00-11.00 > FOCUS 2: DIGITAL TECHNOLOGIES FOR GREENER INDUSTRIES

9:00-11.00 > [3:00-5:00 ora cinese]

SEMINARIO DI NETWORKING 2 – TRANSIZIONE 4.0 PER INDUSTRIE PIÙ PULITE
organizzato in partenariato con Campania DIH

Le tecnologie digitali stanno incidendo profondamente sulla manifattura, trasformando processi produttivi, prodotti e modelli di business. Questa transizione porta all’organizzazione di processi di produzione basati su tecnologie e su device in grado di comunicare autonomamente tra di loro lungo la catena del valore: un modello di fabbrica dove i sistemi controllati dai computer gestiscono processi fisici, consentono ad esempio il recupero di efficienza, il monitoraggio dei consumi energetici, l’adozione di modelli produttivi circolari per incrementare la sostenibilità complessiva. Nel corso del seminario saranno presentati i risultati ottenuti nel processo di trasformazione digitale da parte di alcune aziende. La sessione è co-organizzata con Campania Digital Innovation Hub, il centro di innovazione regionale che supporta l’attuazione del programma nazionale Industria 4.0.

Chair: Gaetano Amatruda, Giornalista Ufficio stampa, Campania DIH

Intervento introduttivo su strategie e progresso scientifico:
Edoardo Imperiale, Direttore Campania Digital Innovation Hub: Piattaforma regionale per transizione digitale delle imprese
Jiao Xinwang, Presidente del China Manufacturing Think Tank: General Development Trend and Green Development of Manufacturing Industry in the 14th Five-Year Plan

Approfondimenti sulle applicazioni esistenti e best practices

Vittorio Genna, Fondatore e Vice-presidente ALA Spa (Advanced Logistics for Aerospace): Processi avanzati nel settore della logistica
Bo Sheng, Vice-Segretario Generale, China Big Data Technology and Application Alliance

Michela Costa, CEO DG TWIN: L’accompagnamento delle imprese alla transizione digitale

Xu Lili, Direttore dell’ Integration and Innovation Research Center of China Unicom Research Institute: 5G+ industrial Internet helps transform digital manufacturing industry
Raffaele Chianese, Group business Controller, Original Birth SpA: Aftermarket Automotive
Hu Qingyu, Solution Specialist, Neolix Technologies Co.,Ltd.
 Automotive

21 OTTOBRE | 9:00-11.00 > FOCUS 3: CIRCULAR ECONOMY

9:00-11.00 > [3:00-5:00 ora cinese]

SEMINARIO DI NETWORKING 3 – LA VALORIZZAZIONE DEI RIFIUTI DA BIOMASSE NELL’ECONOMIA CIRCOLARE

La trasformazione di rifiuti da biomassa in nuovi prodotti di valore o in energia sta emergendo come una forte tendenza per rispondere ai nuovi paradigmi lanciati con l’economia circolare. Il seminario vuole valorizzare le expertise che nascono in questo campo, nel riutilizzo di biomasse residue da rifiuti, sia per i sottoprodotti della catena agricola, dell’allevamento e di fanghi industriali.

 

Chair: Massimo Bracale, Direttore Innovazione e Ricerca, Knowledge for Business

 

Intervento introduttivo su strategie e progresso scientifico
Mario Bonaccorso, Direttore del Cluster Tecnologico SPRING: La strategia Italiana per la bio-economia circolare
Ren Lianhai, Professore della Scuola del Food&Health, Beijing Technology and Business University

 

Approfondimenti sulle applicazioni esistenti e best practices

 

Antonio Molinaro, professore di Chimica Organica, Università degli Studi di Napoli Federico II: La ricerca sullo sfruttamento dei rifiuti da biomassa
Wang Deliang, Ingegnere Capo China National Research Institute of Food & Fermentation Industries Co.,Ltd,Direttore International Joint Research Center of Quality & Safety of Alcoholic Beverages: Introduction of international cooperation of ICAB
Daniela Caracciolo, Coordinatrice Dipartimento Tecnologie Ambientali, SSIP-Stazione Sperimentale Italiana delle Pelli: Valorizzazione dei fanghi della lavorazione delle pelli.
Wang Shu, Utilization and regionalization of agricultural resources Team, Chinese Academy of Agricultural Sciences: The opportunities and challenges of straw-to-energy utilization development in China
Chen Zuotao, Chairman of Top Resource New Energy Co., Ltd.
Remo Santagata, Ricercatore, Dipartimento di Ingegneria dell’Università di Napoli Parthenope: Conversione di biomasse animali in energia e materiali
Wang Shu, Utilization and regionalization of agricultural resources Team, Chinese Academy of Agricultural Sciences: The opportunities and challenges of straw-to-energy utilization development in China

Nǐ Hǎo Cina!